PREDISPOSIZIONE MODELLO ORGANIZZATIVO 231-01

Il D. Lgs. 231/01 ha introdotto la responsabilità delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica per determinati reati commessi nel loro interesse (Es.: lesioni gravi e gravissime derivanti da violazioni in materia di sicurezza sul lavoro, reati ambientali, ecc.), prevedendo pesanti sanzioni pecuniarie e interdittive.
L’Azienda può essere esonerata da responsabilità e sanzioni, se dimostra di avere adottato ed efficacemente attuato un Modello Organizzativo idoneo a prevenire la commissione dei reati.
I nostri professionisti sono in grado di curare la predisposizione e messa in opera del Modello Organizzativo 231, integrandolo con i sistemi di gestione presenti in azienda, in modo da evitare duplicazioni e inefficienze, con un approccio che integra competenze organizzative, giuridiche e tecniche.

 

Ti assisteremo nella definizione e stesura di un modello organizzativo adatto alla dimensione e al livello di complessità della tua azienda.

Perchè Sceglierci?

Esperienza nel Settore

I nostri professionisti vantano un’esperienza consolidata ultradecennale nell’ambito dei modelli organizzativi 231, svolgono regolarmente attività di formazione rivolta a Società, Enti e Associazioni, oltre a ricoprire ruoli di responsabilità nell’ambito di Organismi di Vigilanza di società di capitali.

Integrazione di Competenze

Mettiamo a disposizione un team di professionisti con competenze multidisciplinari (organizzative, giuridiche e tecniche), coordinati da un unico referente di progetto. In tal modo la costruzione del modello avviene in tempi rapidi, a costi contenuti e con un approccio attento ai diversi aspetti della norma.

Aggiornamento Periodico

A seguito dei cambiamenti dell’organizzazione aziendale e/o della normativa di riferimento, è necessario provvedere all’aggiornamento del Modello Organizzativo, per garantire la tutela dell’azienda. Strutturiamo il Modello in modo da rendere agevole ed efficiente l’eventuale aggiornamento.

Tutela te stesso e il tuo business: affidati ai nostri professionisti

Le Fasi della Definizione e Messa in Opera del Modello 231

1. Analisi dell’organizzazione aziendale e mappatura dei processi di lavoro a rischio;

2. Verifica delle procedure aziendali esistenti e identificazione delle azioni di miglioramento (Gap Analysis);

3. Predisposizione del Modello Organizzativo 231, completo di Codice Etico, e aggiornamento periodico;

4. Assistenza in fase di adozione del Modello Organizzativo e di nomina dell’Organismo di Vigilanza;

5. Informazione e formazione ai dipendenti ed ai soggetti interessati in merito al Modello Organizzativo.

Come preparare la tua Azienda?

Prenota un incontro conoscitivo senza impegno presso la tua sede